2 jerry can

Le taniche furono introdotte la prima volta per conservare benzina extra nei veicoli tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. … Jerry era il nome che i soldati alleati utilizzavano per indicare le loro controparti tedesche, da qui il nome, “Jerry can”, la “tanica di Jerry”.

L’idea di una tanica supplementare mi è sembrata sempre una buona idea. In Marocco o altrove può essere fondamentale avere un po’ di benzina in più. Per sé o per altri. Infatti spesso si incontra chi è in difficoltà, rimasto senza benzina, che sia un viaggiatore come voi o un indigeno. Capita…

Ma lo scopo primario resta la propria autonomia, e il calcolo della mia autonomia con il Transalp 700 è semplice: 18 litri x 16 km/l fanno 280 km. E tutti consigliano autonomie di almeno 300 km.

E allora le taniche saranno addirittura 2, così avremo simmetria e 10 litri (5+5) aggiuntivi, garantendomi altri 160 km.

Ma dove metterle? All’inizio avevo pensato ad una piastra posteriore al posto del baule, e lì di fissare in qualche modo la/le taniche. Ma alla fine (dopo aver visto molti e molti video di viaggiatori che mi hanno preceduto) ho optato per attaccarle ai bauli laterali GIVI Dolomiti da 36 litri in alluminio. Essendo poi questi bauli double-face potrò sempre mettere le taniche o tutte avanti o tutte indietro, concentrando così di volta in volta il peso verso il baricentro della moto, oppure allontanandole dalle mie gambe, a seconda di tappe e terreno.

Dal punto di vista costruttivo, ovviamente fare 4 fori nei preziosi bauli laterali mi faceva preoccupare per le eventuali vie d’acqua che potevo creare. Bagnare tutti i vestiti al minimo guado… Da qui la decisione di utilizzare una camera d’aria Michelin per sigillare le viti interne (in rigoroso acciaio inox) e anche il supporto plastico esterno. Una bella membrana sigillante.

La tenuta all’acqua è così garantita.

Prima versione (potenzialmente debole)

Poi modificato con staffe di rinforzo:

Seconda versione (distribuisce meglio il carico)

Il supporto plastico esterno, fornito con la tanica, permette il fissaggio della tanica tramite una vite a farfalla, avvitabile a mano.

Supporto plastico
Farfalla avvitabile a mano

Il risultato finale mi soddisfa davvero molto. Non resta che provarlo su strada e non per vedere la tenuta alle vibrazioni, e se non sia necessario utilizzare qualche rinforzo o rondella aggiuntiva.

Una risposta a “2 jerry can”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.